Creare un network con WordPress

Costruire un network WordPress è la soluzione (per me) se si vuole mostrare demo di template o plugin wordpress.

Nota bene è sempre meglio fare una copia di backup del sito che si sta modificando in network e un Dump del Data base

Apriamo il file wp-config.php

Ed inseriamo sopra al codice dove dice:

[code language=”php”]
/* Finito, interrompere le modifiche! Buon blogging. */
[/code]

Oppure

[code language=”php”]
/* That’s all, stop editing! Happy blogging. */
[/code]

ed inseriamo questo semplice codice

[code language=”php”]
/* Multisite */
define( ‘WP_ALLOW_MULTISITE’, true );
[/code]

Fatto questo torniamo al nostro sito.
Ora dobbiamo installare il Network. Andiamo su Strumenti e poi configurazione della rete.

Dobbiamo disattivare tutti i plugin attivati, e poi procediamo con l’installazione.

Ci verrà indicato che dobbiamo modificare due file

config.php

.htaccess

N.B. il file .htaccess si trova nella root e non sempre è visibile. io uso Filezilla e per abilitare la visione dei file nascosti infatti basta andare su server e spuntare la casella Visualizza file nascosti.
Se non vediamo comunque il file .htaccess lo creiamo e attraverso un qualsiasi editor di testo aggiungiamo le istruzioni per poi inserirlo nella root.
Aggiungiamo le istruzioni che WordPress ci dice:

nel file config.php aggiungiamo il codice qui sotto sopra la riga che dice /* E’ tutto, nessuna altra modifica! Buon blogging. */


[code language=”php”]
define(‘MULTISITE’, true);
define(‘SUBDOMAIN_INSTALL’, false);
define(‘DOMAIN_CURRENT_SITE’, ‘www.ilmiosito.com’);
define(‘PATH_CURRENT_SITE’, ‘/’);
define(‘SITE_ID_CURRENT_SITE’, 1);
define(‘BLOG_ID_CURRENT_SITE’, 1);
[/code]

Poi nel file .htacces sostituendo le regole scritte con questo codice.

[code]
RewriteEngine On
RewriteBase /
RewriteRule ^index\.php$ – [L]

# add a trailing slash to /wp-admin
RewriteRule ^([_0-9a-zA-Z-]+/)?wp-admin$ $1wp-admin/ [R=301,L]

RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} -f [OR]
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} -d
RewriteRule ^ – [L]
RewriteRule ^([_0-9a-zA-Z-]+/)?(wp-(content|admin|includes).*) $2 [L]
RewriteRule ^([_0-9a-zA-Z-]+/)?(.*\.php)$ $2 [L]
RewriteRule . index.php [L]
[/code]

Rifacciamo il login al nostro sito e se abbiamo fatto le cose bene dovremmo aver finito nell’installazione del network.
Ora non resta che riabilitare i plugin nel nostro sito principale e visto che abbiamo un network aggiungiamo un nuovo blog.

In alto a sinistra dopo il logo WordPress dovremmo avere la scritta “I miei siti” cliccandoci sopra avremmo la possibilità di entrare nel Network e aggiungere un nuovo sito.

Spero di essere stato utile. Grazie.